menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Avellino, le scuole superiori restano chiuse, Festa: "Meglio aspettare ancora, poi valuteremo il da farsi"

Il capoluogo irpino continuerà la DAD

Il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, nel corso di una diretta Facebook, ha annunciato la decisione del comune capoluogo di tenere le scuole superiori del Capoluogo chiuse ancora per la prossime settimana.

Ecco le parole del primo cittadino:

"I dati del contagio da Covid ad Avellino sono buoni, ma sto formando l'ordinanza che terrà ancora le scuole chiuse, solo le superiori, ad Avellino, per prudenza. Il 70% degli alunni viene dalla provincia dove si registrano troppi e rischiosi cluster. Meglio aspettare ancora una settimana, poi valuteremo il da farsi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gianluca Festa ha appena firmato l’ordinanza N. 832 del 17 aprile 2021, con la quale ordina la sospensione delle attività didattiche in presenza delle Scuole Secondarie di 2Grado Pubbliche e Paritarie di Avellino dal 19 aprile al 24 aprile;

  • Salvo quanto disposto nel presente provvedimento, restano ferme le disposizioni di cui ai DPCM 3 novembre 2020, 3 dicembre 2020 e 14 gennaio 2021 e D.L 31 marzo 2021;
  • Con decorrenza immediata restano comunque consentite in presenza le attività didattiche destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che è in didattica a distanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento