menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macabra scoperta, cumuli di carcasse di animali in stato di decomposizione

I carabinieri indagano sul caso di smaltimento illecito sui Monti Picentini

Macabra scoperta da parte dei Carabinieri della Stazione di Volturara Irpina che, unitamente ai colleghi dell’omonima Stazione Carabinieri della Forestale nonché a personale del Servizio Veterinario dell’ASL e della locale Polizia Municipale, hanno rivenuto decine di carcasse di ovini.
Il sopralluogo congiunto è stato effettuato in una zona montuosa ed impervia all’interno del Parco Naturalistico dei Monti Picentini, tra le località Ceraso e Cretazzuolo dove, in un scosceso dirupo, vi erano decine di carcasse di animali in avanzato stato di decomposizione.
Attese le evidenti difficoltà per recuperare nell’immediatezza le carcasse, è stato interessato il Comune per il recupero ed il successivo smaltimento.

Già recuperati, in ogni caso, i microchip identificativi di alcuni animali che saranno utili per risalire al codice aziendale dell’allevamento che potrebbe averli smaltiti illecitamente, deturpando le bellezze naturali e arrecando il pericolo di diffondere malattie infettive a piante, animali e falde acquifere.
Serrate indagini, dunque, da parte dei Carabinieri che a breve potrebbero identificare i responsabili, denunciandoli in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento