rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca Montoro

Sequestrate centinaia di piante di canapa indiana

Una vasta area di coltivazione è stata scoperta dai carabinieri

A Montoro, i carabinieri della Stazione  con l'ausilio della Stazione Carabinieri Forestale di Forino e il risolutivo intervento di velivolo del 7° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano (SA), ndividuavano due vaste piantagioni di marijuana ubicate in terreni incolti e ben mimetizzati da folta vegetazione che ne impediva un facile accesso, rendendo quindi l’operazione alquanto difficoltosa, il tutto monitorato dall’alto grazie alla presenza dell’unità aerea dell’Arma, che permetteva di operare in una adeguata cornice di sicurezza e precisa localizzazione dell’area.
Nello specifico, i militari operanti individuavano:
- nel primo caso, all’interno di un terreno privo di recinzione, una serra artigianale contenente una ventina di piante di canapa indiana recanti un corposo quantitativo di infiorescenze idonee alla preparazione della marijuana, sottoposte a sequestro
unitamente all’impianto di irrigazione, al fertilizzante e ad altro materiale necessario alla coltivazione;
- nel secondo caso, in un bosco ceduo demaniale, già fortemente danneggiato da pregressi incendi, un centinaio di esemplari del medesimo e inconfondibile vegetale.

Le piante (avente un’altezza di circa 3 metri circa e del peso complessivo di oltre due tonnellate) che i Carabinieri hanno sradicato, tagliato e posto sotto sequestro, unitamente all’impianto di irrigazione, al fertilizzante e ad altro materiale necessario
alla coltivazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate centinaia di piante di canapa indiana

AvellinoToday è in caricamento