Cronaca

Scissione Air, di Bus Italia la sola offerta per l’Ati

L’azienda di proprietà di Fs ha presentato un'offerta

Continuano le operazioni di scissione per quanto concerne il ramo esercizio dell’Aira spa. L’obiettivo dell’azienda irpina dei trasporti è di trasferirlo lo stesso ad una compagnia a responsabilità limitata (Air s.r.l.). Al tempo stesso, prosegue la costituzione di una Ati (associazione temporanea d'impresa) per poter accedere alla gara europea indetta dalla Regione per quanto concerne l'affidamento decennale dei servizi di trasporto pubblico su gomma ad Avellino, Benevento e ne loro provincie.

Allo stato attuale delle cose, solo Bus Italia, di proprietà di Fs ha presentato un'offerta per costituire l'Ati insieme all'Air per partecipare alla gara. Una possibilità di partecipazione che trova l’appoggio dei sindacati, che vedono in Bus Italia l’unica possibilità per evitare il rischio che il partner Air s.r.l. possa prevalere sull'Air s.p.s.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scissione Air, di Bus Italia la sola offerta per l’Ati

AvellinoToday è in caricamento