rotate-mobile
Cronaca

Sciopero dei trasporti il 19 luglio, i sindacati incrociano le braccia contro i tagli

Le organizzazioni sindacali proclamano lo stato di agitazione per dire no ai tagli applicati dalla Regione

Sindacati pronti allo sciopero dei trasporti pubblici.

A causa dei tagli alle risorse e ai servizi di TPL nella provincia di Avellino applicati dalla Regione Campania e delle ovvie ricadute occupazionali in termini negativi, le organizzazioni sindacali hanno proclamato una seconda giornata di astensione dal lavoro della durata di 8 ore di tutto il personale autoferrotranviere della provincia di Avellino. Lo stato di protesta è previsto per il giorno 19 luglio dalle 9.00 alle 17.00, osservando comunque le fasce di garanzia.

Le cose potrebbero tuttavia cambiare a seguito dell'incontro in Provincia previsto per il prossimo 18 luglio. All'ordine del giorno il finanziamento da parte dell'Ente provinciale pari ad euro 500.000,00 che incrementerebbe l'importo stanziato dalla Regione Campania per il Trasporto Pubblico Locale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei trasporti il 19 luglio, i sindacati incrociano le braccia contro i tagli

AvellinoToday è in caricamento