menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato pregiudicato di Monteforte Irpino: era nelle "case dei puffi" a Scampia

Sono state sequestrate 41 dosi di crack, 22 di cocaina e 130 euro in banconote

Nel "lotto P", le cosiddette "case dei puffi", a Scampia di Napoli, dove gli affari illeciti sono controllati dal clan della Vanella Grassi, è stato arrestato un 29enne di Monteforte Irpino, già noto alle forze dell'ordine. Sono state sequestrate 41 dosi di crack, 22 di cocaina e 130 euro in banconote e monete di vario taglio.

Durante la perquisizione nella sua casa, conseguente all'arresto in flagranza e fatta operare dai carabinieri della compagnia di Baiano, è stato scoperto che nella controsoffittatura nascondeva un fucile a canne mozze calibro 12 con il calcio modificato e cinque cartucce più un pugnale con lama da 13 cm.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento