Sant'Andrea di Conza in fiamme: D'Amelio incontra il sindaco

"Ho espresso tutta la mia solidarietà al sindaco e alla comunità di Sant'Andrea di Conza turbata dai numerosi atti incendiari"

La presidente del Consiglio regionale, Rosetta D’Amelio, nella giornata di martedì ha incontrato a Sant’Andrea il primo cittadino Gerardo Pompeo D’Angola e la sua Giunta. La D’Amelio ha resto noto il contenuto della riunione:
“Ho espresso tutta la mia solidarietà al sindaco e alla comunità di Sant’Andrea di Conza turbata dai numerosi atti incendiari. La speranza è che le Forze dell’Ordine e la magistratura scoprano gli autori degli incendi subiti dal Comune, l’ultimo dei quali registratosi la scorsa settimana. Episodi di questo tipo, oltre a minare la serenità di tutta la comunità, rischiano di mettere in discussione l’immagine dell’Alta Irpinia, territorio al riparo da pratiche intimidatorie”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

D’Amelio ha così continuato: “Ho incoraggiato gli amministratori ad andare avanti lungo il cammino intrapreso in questi anni realizzando iniziative interessanti sul piano culturale, sociale e sulla tutela dell’ambiente, a partire dalla difesa del territorio e dalla regolamentazione degli impianti eolici. Ho informato il vice presidente Fulvio Bonavitacola della situazione chiedendogli di seguire l’area con particolare attenzione”.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 3 aprile 2020

  • Tragedia in Irpinia: muore schiacciato dal camion dei rifiuti

  • Coronavirus, il Governo prepara la Fase 2: le prime a riaprire saranno le aziende

  • La Pizzeria Romana svela la ricetta della pizza in teglia

  • La pastiera si prepara a casa, la ricetta di famiglia del Gran Caffè Romano

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa, Comune per Comune, aggiornata al 6 aprile 2020

Torna su
AvellinoToday è in caricamento