menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trapianto organi e ricerca, premio a Fabio Taccone

Premio per il lavoro svolto nello studio sugli effetti degli antibiotici nella lotta contro le infezioni post-operatorie al trapianto del polmone

Il professor Fabio Silvio Taccone, figlio del presidente dell'Us Avellino Walter Taccone, che lavora al Dipartimento di Terapia Intensiva Erasme Hospital (ULB) di Bruxelles, ha ricevuto l'Award Carine 2016 Fondo Vyghen per il lavoro svolto nello studio sugli effetti degli antibiotici nella lotta contro le infezioni post-operatorie al trapianto del polmone. Questo premio viene assegnato ogni anno al fine di incoraggiare la ricerca sul trapianto di organi.

Il trapianto polmonare è diventato un trattamento efficace per i pazienti affetti da malattie respiratorie croniche avanzate, come la bronchite cronica ostruttiva, fibrosi cistica e ipertensione polmonare primaria. Le infezioni si verificano frequentemente nei pazienti trapiantati, specialmente nella fase iniziale. Queste infezioni possono contribuire significativamente al peggioramento delle condizioni cliniche del paziente, il malfunzionamento del trapianto e, in alcuni casi, l'innesto della morte.

La dettagliata ricerca del professore Taccone e del suo team nel trattamento con antibiotici appropriati dovrebbe impedire lo sviluppo precoce delle infezioni ed inoltre potrebbe portare importanti informazioni utili a cambiare le politiche della terapia stessa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento