menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Saldi, è conto alla rovescia: il decalogo antitruffa

In tutta Italia la stagione dei saldi invernali inizierà il 5 gennaio

Alcuni commercianti si sono già organizzati e hanno dato il via alle promozioni, ma la data d'inizio dei saldi invernali è stata fissata per il 5 gennaio. Il giorno prima dell'Epifania segna il taglio del nastro della stagione dei super sconti che terminerà in Campania il 2 aprile.

Per non cadere nele truffe è importante avere presenti i propri diritti e le regole alle quali i commercianti devono attenersi. Vige l'obbligo di esporre il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto, ad essere facoltativo è solo il prezzo finale, i negozianti non possono gonfiare i prezzi di partenza.

La merce in saldo deve essere chiaramente separata da quella che è venduta a prezzo normale: cartelli pubblicitari non devono ingannare il consumatore, è richiesta la massima trasparenza.

I prodotti in promozione devono essere quelli della stagione.

Per quanto riguarda eventuali prodotti difettosi, il commerciante è obbligato alla sostituzione della merce stessa oppure dovrà rimborsare quanto pagato nel caso il prodotto sia finito.  Conservate sempre lo scontrino per vedere rispettati i vostri diritti. Da non dimenticare che è prevista la restituzione dei soldi, non la consegna di un buono.

Se ritenete di essere vittime di una truffa, rivolgetevi alle forze dell'ordine e consultatevi col Codacons, associazione a difesa dei consumatori e dell'ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento