Rubava energia elettrica dalla pubblica illuminazione

Grazie al sopralluogo congiunto con i tecnici della società di distribuzione di energia elettrica, i carabinieri hanno appurato che nell'abitazione, di proprietà di un anziano benché presenti elettrodomestici di uso quotidiano, non era attivo alcuna fornitura di corrente elettrica

Denunciato per furto di energia elettrica. I carabinieri di Castel Baronia, nel corso di un servizio perlustrativo in San Sossio Baronia, si accorgevano che da un’abitazione rurale confluiva un cavo elettrico collegato a una cassetta di derivazione dell’Enel distribuzione S.p.A., per la pubblica illuminazione.

Grazie al sopralluogo congiunto con i tecnici della società di distribuzione di energia elettrica, i carabinieri hanno appurato che nell’abitazione, di proprietà di un anziano  benché presenti elettrodomestici di uso quotidiano, non era attivo alcuna fornitura di corrente elettrica: per tale fonte di energia l’uomo aveva fraudolentemente allacciato dei fili alla pubblica illuminazione, consumando diverse migliaia di Kwatt di elettricità.

In virtù di quanto accertato lo stesso veniva deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato, imponendogli nell’immediatezza il ripristinare dello stato dei luoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento