rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Aiello del Sabato

Rubano borsa al Cimitero e utilizzano le carte bancomat: assolti

Erano stati rinviati a giudizio

D.S e D.R., coppia cinquantenne nella vita e sul "lavoro", erano stati rinviati a giudizio per il furto di una borsa al cimitero di Aiello del Sabato e per aver poi usato i bancomat trovati all'interno per prelevare danaro nella città di Avellino. Partita l'indagine dei locali Carabinieri, e visionati i filmati delle postazioni bancomat utilizzate per il prelievo di danaro, erano stati individuati i due, con al seguito la prole, mentre prelevavano il danaro. I filmati li incastravano anche per  l'abbigliamento, sequestrato in casa, identico a quello delle riprese. Il Tribunale Penale di Avellino (Giudice Giulio Argenio), nonostante la richiesta di condanna pervenuta dal Pubblico Ministero, ha ritenuto di poter accogliere le tesi difensive (del penalista avellinese Danilo Iacobacci), che evidenziavano una discrasia di orari nei filmati ed una prova incerta dei fatti, assolvendo entrambi gli imputati.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano borsa al Cimitero e utilizzano le carte bancomat: assolti

AvellinoToday è in caricamento