menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa in strada per questioni di debiti: tre persone finiscono all'ospedale

La contesa, che ha visto contrapporre genitore e figlio ad una terza persona, sarebbe verosimilmente scaturita da un presunto debito

Tre uomini che avevano inscenato una furibonda zuffa in periferia di Avellino, sono state identificate e denunciate dai Carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile.

La contesa, che ha visto contrapporre genitore e figlio ad una terza persona, sarebbe verosimilmente scaturita da un presunto debito.

Infatti il 50enne, insieme al padre 80enne, si era recato dal suo datore di lavoro per chiedergli la somma dovuta per il lavoro prestato qualche mese precedente. E a seguito del diniego ricevuto scaturiva la violenta lite placata solo all’arrivo dei Carabinieri.

I tre soggetti insanguinati venivano quindi condotti presso il pronto soccorso per le cure mediche e successivamente accompagnati in Caserma per accertamenti all’esito dei quali è scattata a loro carico la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento