Rissa in piazza, tre persone denunciate

L'esplosione di violenza

I Carabinieri della Stazione di Montefredane hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria tre persone, di età compresa tra i 35 ed i 50 anni, ritenute responsabili del reato di rissa.

I fatti sono accaduti nella tarda serata di ieri a Montefredane. I Carabinieri della locale Stazione, già impegnati in quel centro nell’ambito del servizio disposto in occasione della kermesse “Fredane in Borgo”, a seguito di segnalazione prontamente intervenivano in Piazza Municipio ove era in atto una zuffa.

L’immediata attività permetteva di stabilire che nel corso di una lite, scaturita per pregressi screzi, si era accesa una furiosa rissa alla quale prendevano parte i tre soggetti, che anche alla presenza dei militari dell’Arma iniziavano nuovamente ad azzuffarsi, venendo prontamente bloccati e riportati alla calma, evitando così ben più gravi conseguenze.

Alla luce delle evidenze emergenti dalla flagranza di reato nonché da quanto emerso in sede dei consequenziali accertamenti, per i tre soggetti (due di Montefredane ed uno di Grottolella), è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso indagini tese all’individuazione di ulteriori persone coinvolte nella furibonda rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento