Rissa in un centro di accoglienza: denunciati due ghanesi e tre nigeriani

Carabinieri sono intervenuti a Paternopoli

Rissa in un centro di accoglienza di Paternopoli. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria due ghanesi e tre nigeriani.

La violenta zuffa è scaturita verso le ore 19 di ieri all’interno della struttura: dopo pochi minuti gli stranieri, costituitisi in due gruppi in relazione ai rispettivi paesi d’origine, con l’acuirsi della tensione dovuta ad un continuo crescendo di insulti e rabbia, hanno iniziato ad aggredirsi fisicamente con calci e pugni, facendo ricorso anche ad una mazza di legno e ad un coltello da cucina, rinvenuti e sottoposti a sequestro dai militari.

Lo scontro, scaturito per futili motivi correlati a rivalità territoriali, è durato diversi minuti, con momenti di inaudita violenza e grande pericolo, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Ad un giovane ghanese e ad un nigeriano, visitati dai sanitari del 118, sono state riscontrate lievi escoriazioni alle mani ed al collo.

Grazie anche al tempestivo intervento delle pattuglie delle limitrofe Stazioni di Torella dei Lombardi e Castelfranci, i Carabinieri sono riusciti a circoscrivere la zuffa, evitando così ben più gravi conseguenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento