Cronaca Mercogliano

Rissa di Halloween, l'aggressore finisce ai domiciliari

La richiesta della Procura è stata accolta dal Gip 

Il 27enne di Mercogliano, R.G., protagonista di una violentissima rissa esplosa in un locale la sera di Halloween, è finito ai domiciliari accusato di lesioni gravi. L'Occhio di Avellino riporta la notizia. La richiesta della Procura è stata accolta dal Gip del Tribunale di Avellino. 

 La vicenda è ben nota: ad avere la peggio nella rissa, è stato un ventenne di Castel San Giorgio, in provincia di Salerno, rimasto ricoverato all'ospedale Moscati, in prognosi riservata, per diversi giorni. Per lui un violento trauma cranico e diverse contusioni su tutto il corpo. Il 27enne indagato, nelle prossime settimane, dovrà comparire davanti al Gip. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa di Halloween, l'aggressore finisce ai domiciliari

AvellinoToday è in caricamento