Rissa per futili motivi: denunciati quattro extracomunitari

L'intervento dei Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Marzano di Nola, a conclusione di un’indagine scaturita a seguito di una furibonda lite in strada, hanno denunciato 4 bengalesi, ritenuti responsabili di Rissa e Lesioni personali. La zuffa, divampata dopo un alterco scaturito per futili motivi, è avvenuta a Domicella, nel pomeriggio di sabato. Grazie all’immediata attività sviluppata dai Carabinieri, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni, si è giunti all’identificazione dei 4 stranieri (tutti domiciliati nel limitrofo comune di Carbonara di Nola) che nell’occorso riportavano lesioni giudicate dal personale sanitario del 118, intervenuto sul posto, con pochi giorni di prognosi. Alla luce delle evidenze emerse, per i predetti (di età compresa tra i 20 e i 50 anni) è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento