Violenta rissa in un bar, disposta la chiusura dell'attività

Il grave episodio è avvenuto nel Vallo di Lauro

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Lauro (AV), ha eseguito la notifica del provvedimento con il quale il Questore di Avellino ha disposto la sospensione dell’attività commerciale di un bar sito nel Vallo di Lauro. Il provvedimento è scaturito a seguito di una rissa, verificatasi alla fine del decorso mese di giugno all’interno dell’esercizio commerciale, alla quale presero parte 8 persone, tutte deferite all’Autorità Giudiziaria, alcune delle quali gravate da vicende penali e pregiudizi di Polizia. Nella circostanza, alcuni dei partecipanti alla rissa riportavano traumi contusivi e lesioni tali da richiedere l’intervento di personale medico, e solo il tempestivo intervento degli Agenti di Polizia evitava che la violenta rissa degenerasse in conseguenze ben più gravi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ormai consolidato slogan “Esserci sempre”, nel quale il Dipartimento della Pubblica Sicurezza pone in essere numerose iniziative finalizzate ad instaurare e consolidare la collaborazione con i cittadini, mai con in questo delicato e difficile momento che ha investito l’intero Paese, la Polizia di Stato riflette in esso l’impegno e il quotidiano, incessante sforzo al servizio della collettività. A tal proposito, proprio per garantire la massima accessibilità al pronto intervento, la Polizia di Stato rilancia l’applicazione YOUPOL. Ideata per contrastare fenomeni di bullismo e spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole, l’app è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere messaggi ed immagini agli operatori della Polizia di Stato. L’applicativo, nato dalla ferma convinzione che ogni cittadino è parte responsabile ed attiva nella vita democratica del Paese, è stata implementata di nuove funzionalità importanti, tra le quali quella di poter segnalare, in tempo reale, anche i fenomeni di violenza che hanno luogo tra le mura domestiche. Facilmente scaricabile su tutti gli smartphone e tablet, accedendo alle piattaforme per sistemi operativi Android e IOS, può essere usata da chiunque e per chi non volesse registrarsi è prevista la possibilità di effettuare eventuali segnalazioni anche in forma anonima. Anche chi è testimone diretto o indiretto può ovviamente denunciare il fatto alle autorità di Polizia, inviando un messaggio con foto e video. Un ulteriore sforzo per interagire con la Polizia di Stato, da sempre impegnata per coinvolgere e responsabilizzare tutti al miglioramento della vivibilità del loro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Incidente fatale sull'A16, muore un 25enne irpino

  • Chiude il Civico 12: per Carmine Pacilio si apre una nuova storia

  • Domenica di sangue in Irpinia: donna muore in un incidente stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento