menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza e bullismo ad Avellino, giovanissimo aggredito con calci e pugni

Tutto è accaduto sabato sera, quando un 14 enne è stato avvicinato da un suo coetaneo in piazza Libertà

Ancora una volta, purtroppo, siamo costretti a parlare di violenza ad Avellino e, ancora una volta, i protagonisti sono dei giovanissimi. Tutto è accaduto sabato sera, quando un 14 enne è stato avvicinato da un suo coetaneo in piazza Libertà. Con una banale scusa, il giovane è stato condotto in piazza del Popolo dove, ad attenderli c’erano numerosi altri ragazzini. A questo punto, stando a quanto si apprende, è iniziato un violento pestaggio, fatto di calci e pugni. 

Il ragazzo vittima dell'aggressione è finito in ospedale

Il ragazzo vittima dell'aggressione è finito in ospedale, dove ha avuto sei giorni di prognosi. Adesso starà aqli inquirenti ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e dare un nome e un volto ai colpevoli. Ciò che appare indiscutibile, però, è certamente che, nel capoluogo irpino, non è assolutamente accettabile che un giovane esca per una semplice passeggiata per poi finire catapultato in un vero e autentico incubo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento