Rissa alla sagra: i carabinieri denunciano tre persone

La violenta zuffa scaturiva per futili motivi, verosimilmente da una spallata tra la folla

I Carabinieri della Stazione di Bagnoli Irpino, a conclusione di un sollecitato intervento effettuato qualche giorno fa durante la locale “Sagra della castagna e del tartufo nero”, hanno denunciato un ventenne della provincia di Napoli nonché un 40enne ed un 25enne di Avellino (entrambi con a carico precedenti di polizia), ritenuti responsabili di rissa.

La violenta zuffa scaturiva per futili motivi, verosimilmente da una spallata tra la folla. Pochi secondi e i tre sono passati dalle parole ai fatti, mettendo in pericolo sia la loro incolumità che l’ordine e la tranquillità pubblica.

Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, già presenti sul posto nell’ambito dei servizi disposti dal Comando Provinciale di Avellino, si riusciva a circoscrivere la zuffa, evitando così ben più gravi conseguenze.

Identificati i tre soggetti, nei loro confronti è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 588 del Codice Penale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, altro caso sospetto a Mirabella Eclano

  • "Quando morirò lasciami dove vuoi" e lei abbandona il cadavere per strada

  • Laurea con 110 e lode per Francesca Bellizzi, figlia di Mimmo

  • Si spara per errore mentre ricarica il fucile

  • Bando di concorso all'Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati”

  • Mario, un giovane di 21 anni, è scomparso

Torna su
AvellinoToday è in caricamento