menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via libera per la nuova risonanza magnetica al P.O. di Ariano

La Regione comunica l'ammissione a finziamento di 3,6 mln destinati a nuove apparecchiature

 Via libera all'ammissione a finanziamento di 3,6 milioni di euro per l'acquisto di nuove attrezzature da destinare ai Presidi Ospedalieri dell'Asl di Avellino. La Regione Campania ha trasmesso, in data odierna, il Decreto dirigenziale della Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute, con il quale viene finanziato l'intervento sanitario, per un importo di 3.420.000 euro a carico dello Stato, al netto della quota a carico della Regione Campania pari a 180.000 euro, per l'acquisto di: apparecchiature da destinare all'UOC Anestesia e Rianimazione, Risonanza Magnetica Nucleare, Mammografo Digitale (con tomosintesi), da destinare al P.O. “Frangipane” di Ariano irpino, oltre alla fornitura di Sistemi di Lapoaroscopia ed Endoscopia e Lampade Scialitiche da destinare ai Presidi Ospedalieri di Ariano Irpino e Sant'Angelo dei Lombardi. “L'acquisto di apparecchiature di ultima generazione da destinare ai Presidi Ospedalieri, come la Risonanza Magnetica da destinare al P.O. di Ariano Irpino, - afferma il Direttore Generale dell'Asl, Maria Morgante – rientra negli obiettivi dell'Asl di potenziamento delle dotazioni strumentali dei nostri ospedali, al fine di implementare l'offerta e la qualità dei servizi destinati alla cittadinanza. Va in questo senso anche la recente installazione di una MOC e di una TAC di ultima generazione nel P.O. di Sant'Angelo dei Lombardi, che garantiscono prestazioni altamente performanti e tecnologicamente avanzate”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento