Piscina comunale, sempre più concreto il rischio chiusura

Sono attesi importanti sviluppi nei prossimi giorni

Come vi abbiamo detto nei giorni scorsi, l'interdittiva antimafia è stata recapitata alla Polisportiva Avellino; quest'ultima, legata alla Polisportiva Sant’Antimo e quindi al gruppo Cesaro. Al momento, la soluzione più probabile è la chiusura della struttura di via De Gasperi. L’amministrazione di piazza del Popolo dovrà accollarsi 2.5 milioni di euro relativi al mutuo contratto dalla Polisportiva Sant’Antimo con il Credito Sportivo; un indennizzo pari al 10% del valore del centro sportivo alla società che ne aveva realizzato il project financing. Sono attesi importanti sviluppi nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento