menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rione Mazzini, cinque auto crivellate di colpi

Proprio nel quartiere dove è avvenuto l'attentato all'auto dell'imprenditore Galluccio

Assurdo quanto accaduto ad Avellino: la stessa notte della bomba a rione Mazzini nell’auto dell’imprenditore Galluccio, sono state crivellate di colpi, infatti, cinque vetture. Le macchine apparterrebbero all'ex Consigliere Comunale Damiano Genovese, finito in manette nella giornata di lunedì 23 settembre per aver nascosto nella propria abitazione una pistola calibro 7.65, completa di caricatore non dichiarata, e ai suoi familiari. Le vetture hanno riportato danni ingenti.

Sull'attentato di chiara matrice camorristica, indagano i carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Avellino. 

Il coinvolgimento di Damiano Genovese 

Comincia a delinearsi il quadro investigativo delle indagini finalizzate all’identificazione del responsabile dell'attentato di rione Mazzini.

I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Avellino, hanno proceduto ad eseguire numerosi controlli e perquisizioni domiciliari nei confronti di soggetti del posto, nonché ad acquisire e relazionare le testimonianze di amici e parenti della vittima. Magistratura e Forze dell'ordine sono a lavoro; sulle indagini vige il massimo riserbo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento