menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia Rigopiano, Conservatorio Cimarosa in lutto per Cecilia Martella

La 24enne era figlia del maestro Marcello Martella, docente del Cimarosa

"Ieri ed oggi , tra i corridoi del nostro Conservatorio,si respirava e si respira profonda commozione e tanta tristezza per un manifesto che,all'ingresso dell'Istituto, indicava il nome della giovanissima Cecilia figlia del nostro stimato collega Marcello Martella, vittima della tragedia dell'Hotel Rigopiano. La nostra mente si rifiuta di formulare parole. Ne sono state pronunciate tante.Ora solo silenzio......
Parteciperò ai funerali, in rappresentanza del Conservatorio portando il nostro cordoglio".

Così il presidente del Conservatorio Cimarosa, Carmine Santaniello, esprime il suo dolore per la morte di Cecilia Martella, una delle 29 vittime tragicamente scomparse a causa della valanga che ha colpito l'hotel Rigopiano. La giovane originaria di Atri, aveva 24 anni, lavorava da poco nella Spa dell'albergo come estetista. Cecilia Martella era riuscita a mettersi in contatto con il padre intorno alle 16 di quel 18 gennaio, ma purtroppo era rimasta bloccata in montagna insieme a tutti gli altri ospiti.

Il Sindaco di Atri Gabriele Astolfi ha proclamato il lutto cittadino per le giornate di domenica 29 e lunedì 30 gennaio  come segno di cordoglio, la camera ardente, presso la Sala Consiliare, sarà aperta dalle ore 9:00 alle ore 20:00 oggi e dalle ore 9:00 alle ore 12:00 di domani. La Santa Messa funebre sarà svolta domani alle ore 14:00 nella Chiesa di Sant’Agostino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento