Gestione illecita di rifiuti speciali, 70enne denunciato

La scoperta dei carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Senerchia hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 70enne del luogo, ritenuto responsabile di violazione di norme in materia ambientale.

I militari operanti hanno accertato che l’anziano aveva creato nell’adiacente giardino di casa, una discarica abusiva ove era stato conferito un ingente quantitativo di rifiuti speciali, pericolosi e non. Pneumatici usati, vecchi elettrodomestici, sanitari, bombole, materiale di risulta, carta, plastica: sono solo alcuni dei rifiuti stipati nell’area in argomento.

Alla luce delle evidenze emerse, l’area in argomento, avente una superfice di circa 30 metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro e a carico del 70enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

L’attività effettuata dai militari della Stazione di Senerchia si inserisce in una più ampia campagna mirata di controlli preventivi intrapresi dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino, tesi alla salvaguardia degli smaltimenti illeciti di rifiuti a tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Le Migliori Gelaterie di Avellino: la classifica di Avellino Today

  • Ancora un tremendo incidente, un 57enne avellinese perde la vita

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Uomo stroncato da un malore nel corso del mercato settimanale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento