Riesumata la salma di un 63enne morto in ospedale: aperta un'inchiesta

Sulla causa della morte i parenti dell’uomo invocano chiarezza, oggi la riesumazione della salma dell’uomo sul cui decesso è stata aperta un’inchiesta

Un 63enne di Monteforte è deceduto in ospedale. Sulla causa della morte i parenti dell’uomo invocano chiarezza, oggi la riesumazione della salma dell’uomo sul cui decesso è stata aperta un’inchiesta. Questo è quanto scrive Prima Tivvù, che riporta la notizia.

La moglie dell'uomo pretende chiarezza su quanto accaduto

Stando a quanto si apprende, il provvedimento è stato eseguito dopo la denuncia della moglie dell’uomo. La donna, denunciando gravi comportamenti da parte dei vari sanitari che si sono succeduti nell’assistenza al marito, ha chiesto di fare piena luce sulle cause della morte del marito ed eventualmente rivalersi legalmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento