menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Richiesto il rinvio a giudizio per quattro medici per la morte di un 72enne

Secondo la perizia di parte, la morte del loro congiunto è stata dovuta a "negligenze, imprudenze e imperizie". Il Gup deciderà se ci sono gli estremi per il rinvio a giudizio

Morì all'ospedale civile di Senigallia ma i familiari del 72enne deceduto chiesero di aprire una inchiesta.  I fatti fanno riferimento al periodo tra il 2011 e il 2012. Secondo la perizia di parte, la morte del loro congiunto è stata dovuta a "negligenze, imprudenze e imperizie" consumate presso la clinica Santa Rita di Atripalda. Accuse tutte da dimostrare. La Procura di Avellino ha chiesto il rinvio a giudizio per quattro medici. Il provvedimento porta la firma del pm Adriano Del Bene. 

L'accusa ai medici è di "aver diagnosticato la patologia in ritardo e avrebbe per questo impedito interventi chirurgici e chemioterapici tempestivi per prolungare la sua sopravvivenza". L'anziano prima della morte è stato ricoverato in tre  distinte occasioni presso la struttura sanitaria avellinese. La decisione sull'eventuale rinvio a giudizio dei quattro medici, ma anche del medico curante dell'anziano deceduto, è attesa per il 14 febbraio nell'udienza convocata dal Gup del Tribunale di Avellino, Gianfrancesco Fiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento