menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricciardi: "Migliora la situazione in Campania, ma la pressione sugli ospedali è forte"

Il medico: "Per Natale sarà importante stare il più possibile a casa e con poche persone"

"In Campania la situazione sta lentamente migliorando. Sicuramente, però, è una delle regioni dove la pressione sugli ospedali è più forte. Ci sono grandi ospedali, come ad esempio il Cardarelli di Napoli, che ci stanno mandando segnali e richieste, perchè la pressione è forte e i medici sono sempre meno, a causa dei contagi tra gli operatori sanitari. Quando si va in difficoltà con il numero di medici ed infermieri si sguarnisce la prima linea ed i pazienti, di fatto, non possono essere curati".

Così il Prof. Walter Ricciardi, consulente scientifico del Ministro della Salute Roberto Speranza, ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Radio Rai sull'emergenza Coronavirus, nel corso della trasmissione "Un giorno da pecora".

Il medico ha parlato anche delle misure anti-contagio durante il periodo natalizio:

"E' bene ritagliare le misure in funzione della diffusione del virus nelle varie regioni. Per Natale sarà importante stare il più possibile a casa e con poche persone. Non mi fa piacere far stare gli italiani a casa durante queste feste ma purtroppo ci sono ancora centinaia di morti. La situazione è migliorata, ma in alcuni ospedali, specie in aree urbane, c'è ancora moltissimo lavoro". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento