Riaperto il tratto di Piazza Libertà nei pressi di Palazzo Capone

“L’apertura di questo tratto di strada davanti Palazzo Capone – ha commentato l’Assessore Preziosi – non solo consente di collegare Via Trinità con il Ponte della Ferriera, ma di fatto alleggerisce il traffico veicolare che rappresenta l’aspetto più importante e di impatto per la cittadinanza"

Alla presenza del Sindaco Paolo Foti, dell’Assessore ai Lavori Pubblici Costantino Preziosi e del Presidente del Consiglio Livio Petitto, questa mattina dopo circa due mesi di chiusura forzata è stato riaperto al traffico veicolare il tratto di strada di Piazza Libertà davanti Palazzo Capone che consentirà di nuovo il collegamento tra Via Trinità e Via Generale Cascino con doppio senso di marcia. 

“L’apertura di questo tratto di strada davanti Palazzo Capone – ha commentato l’Assessore Preziosi – non solo consente di collegare Via Trinità con il Ponte della Ferriera, ma di fatto alleggerisce il traffico veicolare che rappresenta l’aspetto più importante e di impatto per la cittadinanza. Per stare invece allo stato dell’arte del cantiere – ha proseguito l’Assessore ai Lavori Pubblici – nonostante sulla tabella di marcia si siano registrati degli stop per problemi di natura tecnica che hanno rallentato i lavori, stiamo facendo di tutto per cercare di recuperare il tempo perduto in modo tale da restituire alla città,entro la prossima primavera, l’agorà in tutto il suo nuovo splendore”.

I lavori a Piazza Libertà procedono quindi spediti. Oltre all’apertura al traffico del tratto di strada che collega Via Trinità con il Ponte della Ferriera, e alla già avvenuta apertura del tratto di marciapiede davanti il Palazzo della Prefettura, si sta proseguendo con l’intervento di pavimentazione nel tratto di collegamento Piazza Garibaldi - Via Due Principati. Inoltre si stanno realizzando i sottoservizi davanti Palazzo Ercolino per poi procedere, una volta terminato l’intervento, alla pavimentazione anche di questo tratto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo in una fase importante dei lavori a Piazza Libertà – ha dichiarato l’Assessore Preziosi – perché al momento gli interventi si stanno concentrando sulla parte carrabile che è quella più importante e di impatto per la cittadinanza. Una volta chiuso il capitolo delle strade attorno Piazza Libertà, possiamo affermare che il grosso del lavoro è terminato. Restano, infatti, solo da restaurare le fontane e terminare la pavimentazione all’interno della Piazza, interventi, questi ultimi, non molto impattanti per i cittadini. Il concetto che si aveva prima della Piazza, considerata cioè una sorta di rotatoria, bisogna accantonarlo. Con questo progetto si realizzerà una vera e propria Piazza, diversa dalla precedente. La Piazza – ha concluso l’Assessore ai Lavori Pubblici – pian piano sta mostrando il suo volto futuro e da quello che si comincia a vedere sarà sicuramente molto bella e degna di essere chiamata Piazza”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • SuperEnalotto, vinti quasi 2mln di euro in Irpinia

  • Coronavirus, due nuovi casi ad Avellino e Atripalda

  • Il sogno di Giuseppe Capone: "Apro la mia pizzeria e punto tutto sulla mia terra"

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • La storia delle cannazze, simbolo gastronomico di Calitri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento