rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Via Due Principati

Reti di protezione sul ponte della Ferriera, divampa la polemica

Tutti si aspettavano che fossero messe dalla parte alta del muretto e invece ben il 50% della stessa rete copre il parapetto visto che sono state avvitate al muro dal piano di calpestio

La richiesta è stata fatta da più parti a seguito dei suicidi dal ponte della Ferriera di Avellino. Ma così come istallate avranno la funzione di salvare le vite umane? Ai passanti sono sorti più dubbi che certezze guardando gli operatori che fino a tarda notte lavoravano per terminare. 

Tutti si aspettavano che fossero messe dalla parte alta del muretto e invece ben il 50% della stessa rete copre il parapetto visto che sono state avvitate al muro dal piano di calpestio.

Le polemiche non mancheranno. L'amministrazione comunale, pressata non solo dai consiglieri comunali ma anche da comitati civici e associazioni ha voluto metterci una "rete", semmai escogitando una migliore rete di protezione visto che quella utilizzata è per delimitare cantieri e non proprio funzionale per mettere in sicurezza quel ponte della Ferriera teatro di suicidi riusciti. Ed Avellino piange ancora la morte di quelle persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reti di protezione sul ponte della Ferriera, divampa la polemica

AvellinoToday è in caricamento