menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo caso di razzismo ad Avellino: vittima una donna cubana

Gravi offese alla signora da parte di un sessantenne, denunciato

Un nuovo caso di razzismo in pieno centro ad Avellino. Una donna cubana è stata, infatti, vittima di gravi offese da parte di un sessantenne avellinese. L'episodio è avvenuto a Piazza Libertà, in pieno centro cittadino.

Sfiorata la rissa, denunciato l'aggressore

Stando a quanto riportato da Irpinia News, l'uomo avrebbe apostrofato la donna (in compagnia del marito) con accuse pesanti, intimandola di tornare nel suo Paese di origine. L'episodio non è passato inosservato agli altri passanti e, in particolare, agli agenti della Polizia Municipale, il cui intervento è stato tempestivo al fine di scongiurare una rissa.

E' scattata subito la denuncia nei confronti dell'aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento