menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapper ferito, arrivano le prime condanne per la sparatoria di Contrada

Le condanne relative alla ben nota sparatoria di Contrada

Giungono le prime condanne relative al processo sulla sparatoria che ha visto il ferimento di un rapper.

Il giudice per le udienze preliminari del tribunale di Avellino, al termine del rito abbreviato, ha condannato a 3 anni e 8 mesi Gerardo Ciuci, a 1 anno e 10 mesi Alessandro Maglio e a 8 mesi Gerardo Spagnuolo. Altri sei imputati, invece, hanno scelto di essere giudicati secondo la formula del rito ordinario. Per quest'ultimi, il processo avrà inizio il prossimo 8 maggio.

La vicenda

Federico Petrone fu ferito con un colpo di pistola a un braccio. Stando alle sue ricostruzioni, Petrone è stato raggiunto dagli indagati e il colpo è stato esploso da distanza ravvicinata. Diversa, invece, la deposizione del primo indagato, che afferma di aver sparato accidentalmente per difendersi da un'aggressione. Una versione, questa, avvalorata dalla consulenza di parte che ha dimostrato il rimbalzo del proiettile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento