rotate-mobile
Cronaca Sirignano

La rapina fallisce: i due ladri maldestri spezzano la chiave della cassaforte

Il fatto è accaduto domenica sera in via Michelangelo, all'istituto di vigilanza di Sirignano

Due malviventi, armati, hanno assalito la sede dell'istituto di vigilanza di Sirignano. Il fatto è accaduto domenica sera in via Michelangelo, a due passi dallo snodo autostradale, quando all'interno dell'istituto di vigilanza c'era un solo dipendente. I ladri hanno minacciato il vigilante e gli hanno chiesto la chiave di una cassaforte che si trova nell'ufficio.  

Il caso ha voluto che, una volta inserita la chiave nella serratura, quest'ultima si è spezzata. A quel punto è stato impossibile forzare la cassaforte e i banditi sono scappati senza denaro ma rubando la pistola di ordinanza alla guardia di giurata. 

Sul posto sono giunti i carabinieri coordinati dal capitano Giuseppe Giovanni Ianniello, che hanno effettuato i primi riscontri ascoltando l'unico testimone e raccogliendo elementi utili alle indagini. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina fallisce: i due ladri maldestri spezzano la chiave della cassaforte

AvellinoToday è in caricamento