Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Raid vandalico al Quotidiano del Sud, la solidarietà dell'associazione "Salviamo la Valle del Sabato"

La nota: "Un gesto inqualificabile e infido che non si misura per i danni materiali arrecati ma per la violazione che è stata fatta a un luogo di lavoro presidio di libertà di informazione e di opinione"

Ecco la nota dell'associazione "Salviamo la Valle del Sabato", in merito al raid vandalico compiuto la scorsa notte alla sede irpina del "Quotidiano del Sud" in Via Annarumma, ad Avellino.

Solidarietà al “Quotidiano del Sud” e alla Redazione irpina.

Non è una solidarietà d’occasione quella che esprimiamo alla testata “Il Quotidiano del Sud” e in particolare al Direttore Gianni Festa e alla Redazione di Avellino, colpiti questa notte da un vile raid realizzato da ignoti presso la sede irpina di Via Annarumma.

Un gesto inqualificabile e infido che non si misura per i danni materiali arrecati ma per la violazione che è stata fatta a un luogo di lavoro presidio di libertà di informazione e di opinione.

Il Quotidiano del Sud in questi anni di attività editoriale, ereditando una delle migliori tradizioni del giornalismo irpino, è diventato un importante punto di riferimento per un elevato confronto sul pensiero e la cultura meridionalista assumendo sulle tante problematicità di questa nostra provincia sempre una coraggiosa e ferma posizione in difesa della legalità e della salvaguardia dei nostri territori.

Come lettori, attivisti impegnati nel volontariato sociale e cittadini irpini esprimiamo la nostra vicinanza rinnovando una consolidata e feconda collaborazione, auspicando che le Autorità preposte quanto prima giungano a scoprire i criminali responsabili e a far valere in queste terre il principio della giustizia e della difesa dei diritti di civiltà.

​​​​​​

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico al Quotidiano del Sud, la solidarietà dell'associazione "Salviamo la Valle del Sabato"
AvellinoToday è in caricamento