menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazza 19enne impazzisce e minaccia i coetanei con una mazza da baseball

Già un mese fa si era resa responsabile di aggressione

Nella giornata di ieri, tra viale Italia, il Corso e via De Conciliis, all'uscita degli scolari, si sono vissuti attimi di autentico terrore. Una giovane 19enne di Monteforte, M. G., è stata denunciata per aver inveito e minacciato con una mazza di baseball in ferro alcuni studenti all'ingresso della villa comunale. La giovane ha cominciato a urlare “vediamo chi si fa sotto”, impugnando minacciosa la mazza.

Sul posto sono prontamente giunti i poliziotti e, in quel momento, la giovane si è scagliata contro di loro sferrando calci e pugni. Bloccata e portata in Questura, è stata denunciata per lesioni, oltraggio a pubblico ufficiale e possesso di arnesi atti ad offendere. La mazza è stata sequestrata.

Già un mese fa la 19enne  si era resa responsabile di aggressione ad un suo coetaneo. Il fatto è accaduto in Villa. Il ragazzo ha riportato ferite al gluteo e lei era stata denunciata per lesioni. Poi, ancora, un altro episodio: l'imbrattamento del Corso con i murales. Sempre riconducibile alla ragazza di Monteforte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Atripalda, ritrovate strutture murarie di epoca romana

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento