menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffaele Iovino nuovo comandante della Caserma Berardi

Nel suo discorso di commiato il Colonnello Antonio Iurato, dopo aver ringraziato autorità ed ospiti presenti, ha elogiato tutto il personale del Reggimento

Il colonnello Raffaele Iovino di Lucera, in provincia di Foggia è il nuovo comandante della Caserma Berardi di Avellino. Alla cerimonia, presieduta dal Comandante della Brigata Trasmissioni, Gen. B. Luigi Carpineto, erano presenti Autorità civili, religiose e militari, il Gonfalone della provincia e del Comune di Avellino, nonché una rappresentanza delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Nel suo discorso di commiato il Colonnello Antonio Iurato, dopo aver ringraziato autorità ed ospiti presenti, ha elogiato tutto il personale del Reggimento, esprimendo parole di grande soddisfazione per l'elevata professionalità ed efficacia con cui sono state svolte le molteplici attività ad alta valenza operativa in Patria ed all'estero, segno di altissima dedizione al servizio. Il comandante di Brigata Luigi Carpineto ha annunciato che “il cambio al comando è una buona occasione per fare bilanci. È giusto dirvi – rivolgendosi ai militari - che sono soddisfatto dei progressi che ho avuto modo di vedere e seguire costantemente nelle occasioni in cui ho avuto il piacere di tornare tra voi. Seppur in un momento di scarsità delle risorse, la vostra passione ha fatto la differenza e, guidati dal Col. Iurato, ha prodotto i suoi frutti offrendomi la visione di una struttura sempre accogliente. Si vede che per voi la caserma è la seconda casa e il reggimento la famiglia allargata e se ne percepisce sempre il vostro attaccamento”.

 Infine l’augurio a Iovino: “prendi la guida della Ferrari 232 e guidala verso sempre nuove sfide, le tue donne ed uomini ti supporteranno sempre”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento