menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Raccordo SA-AV sarà adeguato ad autostrada

La Giunta Regionale della Campania ha acconsentito il conferimento delle caratteristiche autostradali del primo lotto del raccordo Salerno-Avellino

La Giunta Regionale della Campania ha acconsentito il conferimento delle caratteristiche autostradali del primo lotto del raccordo Salerno-Avellino. Confermata, infatti, la rilevanza strategica ai fini del completamento del corridoio nazionale a tre corsie costituito dall’autostrada A30 (Caserta – Mercato S. Severino), del raccordo SA-AV (Mercato S. Severino – Salerno/Fratte) e dall’autostrada A3 (Salerno/Fratte-Reggio Calabria).

Il progetto in auge vede l’adattamento dell’infrastruttura autostradale, in conformità alle norme tecniche vigenti, con tre corsie per senso di marcia da Fratte a Mercato S. Severino e con due corsie per senso di marcia da Mercato S. Severino ad Avellino; il lotto del progetto da Mercato S. Severino a Baronissi è inserito nel Piano Pluriennale ANAS degli Investimenti 2015-2019, sul quale il CIPE ha espresso parere favorevole nella seduta del 6 agosto 2015, con un importo di 114 milioni di euro; il lotto del progetto da Baronissi a Fratte è inserito nel Piano Pluriennale ANAS degli Investimenti 2015-2019, sul quale il CIPE ha espresso parere favorevole nella seduta del 6 agosto 2015, con un importo di 123 milioni di Euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento