menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta e trasporto illecito di rottami ferrosi: denunciato un 40enne

Il controllo eseguito dai Carabinieri della Stazione di Paternopoli ha permesso di verificare che l’uomo effettuava l’attività senza essere in possesso di alcuna autorizzazione o iscrizione all’Albo Nazione Gestore Rifiuti, necessaria per effettuare la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di rifiuti di ogni genere

Intercettato e controllato a San Mango sul Calore un autocarro che trasportava rottami ferrosi, guidato da un 40enne di origini romene.

L’attività rientra in una serie di servizi della Compagnia Carabinieri di Montella, finalizzati all’accertamento di reati connessi alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, al contrasto dello smaltimento e del trasporto illecito di rifiuti e sostanze inquinanti.

Il controllo eseguito dai Carabinieri della Stazione di Paternopoli ha permesso di verificare che l’uomo effettuava l’attività senza essere in possesso di alcuna autorizzazione o iscrizione all’Albo Nazione Gestore Rifiuti, necessaria per effettuare la raccolta, il trasporto e lo smaltimento di rifiuti di ogni genere.

Per lo stesso è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Sottoposto a sequestro sia l’autocarro che il carico, costituito principalmente da lamiere, pezzi di veicoli e rottami vari.

È stato inoltre richiesto l’intervento di personale dell’A.R.P.A.C. per la caratterizzazione dei rifiuti.

Sono in corso accertamenti per individuare sia il luogo dove è stato prelevato tale materiale ferroso che i siti dove sarebbero stato poi smaltito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento