menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quindici, sorpreso con due grossi coltelli a serramanico in tasca

Le armi, entrambe della lunghezza di 20 centimetri, erano occultate nel pantalone

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, hanno denunciato un 26enne romeno. Nello specifico, a Quindici, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della Stazione di Lauro procedevano al controllo dell’autovettura condotta dal giovane e, avendo notato un atteggiamento sospetto ed immotivatamente agitato, decidevano di approfondire l’accertamento. I dubbi trovavano conferma all’esito della perquisizione personale: infatti, all’esito dell’attività venivano rinvenuti due coltelli a serramanico, entrambi della lunghezza di 20 centimetri che lo stesso occultava nella tasca del pantalone.

Ravvisando profili di illiceità nella situazione riscontrata, il giovane straniero è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, in quanto ritenuto responsabile del reato di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. I due coltelli sono stati sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento