menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Levata di scudi in un comune irpino: in arrivo 32 profughi

A Sant'Angelo a Scala, comune di 700 abitanti, la popolazione pronta ad insorgere

"L’invio di 32 profughi in un comune di 700 anime contrasta con qualunque norma di buon senso". A dirlo è il presidente di PrimaveraIrpinia Sabino Morano che per mercoledì 8 Febbraio alle 10 e 30 presso il Caffè Letterario in via Brigata Avellino, ha indetto una conferenza stampa per annunciare un interrogazione parlamentare, che verrà presentata dal sen. Gaetano Quagliariello, in merito alla gestione dell’accoglienza dei migranti nel comune del Partenio e più in generale nella provincia di Avellino.

I promotori di PrimaveraIrpinia annunceranno l’inizio di una vera e propria campagna di sensibilizzazione, rivolta tanto all’opinione pubblica quanto alle istituzioni, per chiedere agli organi competenti, una gestione del fenomeno “accoglienza”, più lineare nelle metodologie e maggiormente sostenibile nei numeri e nelle ubicazioni per le nostre comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento