menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Processo piazza Castello: ascoltati l'ex sindaco Galasso e l'assessore Genovese

Tra gli imputati anche l'altro ex sindaco Foti

Va avanti il processo su piazza Castello. Nella mattinata di ieri, infatti, in aula sono stati ascoltati l’ex sindaco di Avellino, Giuseppe Galasso, il suo assessore ai Lavori pubblici (ricopre la stessa carica anche con Festa), Antonio Genovese, e il responsabile unico del procedimento. Nel processo sono imputati, oltre a Galasso (dimissionario nell'ottobre 2012), anche l'altro ex sindaco del capoluogo Foti e quattro dirigenti del Comune. L'accusa mossa dagli inquirenti è "omissione in atti d’ufficio". I tre ascoltati hanno chiarito il pronto intervento del Comune dopo il ritrovamento, nel corso di lavori sulla condotta idrica, di alcuni scarti edili e di altri rifiuti pericolosi. Il Comune aveva prontamente informato anche Arpac, dalla quale è partita la segnalazione per il sequestro dell'area, e attivato la procedure per una pronta bonifica della zona. Una versione che non coincide con quanto sostiene l'accusa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento