Processo Isochimica, Gabrieli si difende dalle accuse

L'ex curatore respinge le accuse di Cantelmo

Nella giornata di oggi, presso l'aula bunker  di Poggioreale, si è svolto l'ennesimo passaggio del processo sulla Bonifica dell'Isochimica. Oggi è stato il giorno di Leonida Gabrieli, ex curatore fallimentare della fabbrica di borgo Ferrovia. 

Gabrieli ha respinto tutte le accuse mosse dal procuratore Rosario Cantelmo. La sua tesi difensiva si basava sul principio che, al momento della sua nomina, ha trovato una situazione documentale confusionaria e un carteggio assolutamente incompleto; affermando, infine, che non era nei suoi compiti verificare se l'attività di bonifica fosse stata fatta nel migliore dei modi, ma solo che venisse fatta.

Adesso, la prossima fase del processo è attesa per il prossimo 27 settembre. In quell'occasione, dovranno essere ascoltati, tra gli altri, gli ex assessori comunali Sergio Barile e Donato Pennetta. 

Potrebbe interessarti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

  • Miss Italia, Montella incorona la sua Miss: è Alessia Bruno

  • Niente festival pirotecnico a Mercogliano: la tradizione si spezza dopo 70 anni

  • Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Avellino, ecco i nomi dei candidati

I più letti della settimana

  • Tremendo schianto frontale, quattro feriti

  • Inseguimento da film ma i malviventi riescono a scappare

  • Banda al funerale, ma il prete si arrabbia: momenti di tensione in chiesa

  • Dal produttore al consumatore, inaugura ad Avellino la Bottega Campagna Amica

  • Scontro tra auto, tre feriti

  • Ciro ha bisogno di sangue e piastrine, possiamo aiutarlo?

Torna su
AvellinoToday è in caricamento