Processo Isochimica, Gabrieli si difende dalle accuse

L'ex curatore respinge le accuse di Cantelmo

Nella giornata di oggi, presso l'aula bunker  di Poggioreale, si è svolto l'ennesimo passaggio del processo sulla Bonifica dell'Isochimica. Oggi è stato il giorno di Leonida Gabrieli, ex curatore fallimentare della fabbrica di borgo Ferrovia. 

Gabrieli ha respinto tutte le accuse mosse dal procuratore Rosario Cantelmo. La sua tesi difensiva si basava sul principio che, al momento della sua nomina, ha trovato una situazione documentale confusionaria e un carteggio assolutamente incompleto; affermando, infine, che non era nei suoi compiti verificare se l'attività di bonifica fosse stata fatta nel migliore dei modi, ma solo che venisse fatta.

Adesso, la prossima fase del processo è attesa per il prossimo 27 settembre. In quell'occasione, dovranno essere ascoltati, tra gli altri, gli ex assessori comunali Sergio Barile e Donato Pennetta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Si toglie la vita stringendosi al collo un sacchetto di plastica, oggi i funerali

Torna su
AvellinoToday è in caricamento