La Procura vuole il processo per Foti e gli undici indagati

Falso in atto pubblico sul Rendiconto 2013

La Procura di Avellino intende andare fino in fondo sull'inchiesta Rendiconto 2013. L'obiettivo, neanche a dirlo, è mandare a processo i 12 indagati. Il procuratore Rosario Cantelmo, in tal senso, ha già firmato le richieste di rinvio a giudizio nei confronti di ex amministratori, revisori e un funzionario. A portare alla luce il caso in auge fu il Consigliere di Minoranza Costantino Preziosi. L'accusa è quella di falso in atto pubblico.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andranno tutti a giudizio? 

Ora sarà il Gup a decidere se il sindaco di Avellino, Paolo Foti, gli assessori che parteciparono alla giunta del 15 aprile 2014 (nell'ordine: Caterina Barra, Nunzio Cignarella, Giuseppe Ruberto, Lucia Vietri, Angelina Spagnuolo, Roberto Vanacore e Anna Rita Marchitiello), oltre al collegio dei revisori e al dirigente al Settore Finanze, Gianluigi Marotta, dovranno andare a giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento