menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inchiesta diplomi falsi: inizia il processo

Il fatto

Ci siamo: nella giornata di oggi inizierà il processo che vede imputati due soggetti nell'inchiesta sull'enorme giro di diplomi falsi che ha sconvolto Avellino. Inchiesta nata, ricordiamolo, grazie al servizio di denuncia di Striscia la Notizia.  

Il procuratore capo, Rosario Cantelmo, e il sostituto, Antonella Salvatore, hanno chiesto il giudizio immediato per i due indagati. 

L'indagine è stata coordinata dal procuratore capo, Rosario Cantelmo, e dal sostituto, Antonella Salvatore, eseguita dai carabinieri del comando provinciale, diretti dal colonnello Massimo Cagnazzo. Ad occuparsi dell'attività di intercettazioni ambientali, registrazioni telefoniche, interrogatori, il nucleo investigativo di Avellino affidato al capitano Quintino Russo. 

L'inchiesta prosegue senza sosta 

L'inchiesta, intanto, continua e gli inquirenti stanno cercando di mettere a posto tutti i pezzi del puzzle. Sono giunti, infatti, altri quattro avvisi di garanzia; destinati, rispettivamente, a un 60enne di Pratola Serra, un 62enne di Paternopoli, una 40enne di Carife e una 48enne di Avellino. 

La vicenda è solo all'inizio e sono attesi ulteriori sviluppi.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, nuovo decesso al Frangipane: muore 64enne

  • Cronaca

    Shock a Quadrelle, suicida il 25enne Saverio Fiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento