menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compra online, ma è una truffa: nei guai 24enne

Denunciato un giovane della provincia di Pescara

Acquista su internet ottimi accessori per bicicletta a prezzi vantaggiosi, ma cade nella truffa. Una volta versata la somma pattuita su carta prepagata, infatti il venditore si è reso irreperibile.

E' successo ad un uomo irpino che attratto dall'offerta appetibile trovata sul web è caduto nella rete di un truffatore 24enne. I carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, a seguito di una segnalazione hanno iniziato immediatamente un'accurata attività investigativa, riuscendo in tempi brevi ad individuare e deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un pregiudicato già noto per essersi reso responsabile di analoghe fattispecie di reato. In particolare, nel corso di accurate indagini eseguite dai militari di Pratola Serra, sono emersi inconfutabili elementi di reità nei confronti di un 24enne della provincia di Pescara.

La collaborazione della persona offesa è stata fondamentale per l'identificazione del responsabile e l'attività d'informazione dell'Arma ha consentito di evitare che il soggetto portasse a compimento ulteriori truffe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 86enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 68enne al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento