Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Pratola Serra

Pratola Serra: 19 indagati per appalti senza gara e presunte tangenti elettorali

I Carabinieri hanno notificato due distinti "Avvisi di conclusione delle indagini preliminari ed Informazione di garanzia" nei confronti di 19 persone

La Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano ha proceduto alla notifica di due distinti “Avvisi di conclusione delle indagini preliminari ed Informazione di garanzia”, emessi - rispettivamente - dalla Procura della Repubblica di Napoli e dalla Procura della Repubblica di Avellino nei confronti di 19 persone.

Entrambi i provvedimenti sono stati emessi a conclusione di una articolata attività investigativa condotta dai militari della predetta Compagnia e coordinata dai due Uffici Giudiziari, che ha permesso di fare luce, compatibilmente con la fase del procedimento penale, sull’amministrazione del comune di Pratola Serra nel periodo in cui i fratelli AUFIERO Emanuele ed Antonio ricoprivano le cariche di Sindaco e Presidente del Consiglio comunale (poi disciolto ai sensi dell’Art.143 TUEL dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ottobre 2020).

Le attività di indagini hanno consentito di raccogliere significativi elementi che inducono a ritenere -allo stato delle acquisizioni e fatti salvi gli sviluppi ulteriori- che gli ex amministratori del comune di Pratola Serra – nel biennio 2019-2020, attraverso patti verosimilmente corruttivi - avevano affidato appalti pubblici in assenza di gara e di copertura finanziaria, ovvero promesso utilità in cambio di voti per le elezioni regionali svoltesi a settembre 2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pratola Serra: 19 indagati per appalti senza gara e presunte tangenti elettorali
AvellinoToday è in caricamento