Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Prata, tenta la truffa ma viene scoperto

Immediatamente scattavano le indagini per risalire all’autore dei reati e attraverso l’acquisizione di immagini del sistema di video sorveglianza nonché ad altri accertamenti di tipo tradizionale

A seguito di accurate indagini eseguite dai Carabinieri della Stazione di Pratola Serra, è stato deferito in stato di libertà un pluripregiudicato 35enne ritenuto responsabile di truffa. Lo stesso, dopo essere entrato in un esercizio pubblico di Prata Principato Ultra, mediante vari raggiri riusciva a sottrarre la somma di 50 euro alla dipendente che in quel momento di trovava alla cassa. Il malvivente quindi si allontanava precipitosamente a bordo della propria autovettura e successivamente tentava analoga truffa ad altro esercente dello stesso comune il quale però, intuito il tentativo di truffa, avvisava i Carabinieri del Comando Stazione di Pratola Serra. Immediatamente scattavano le indagini per risalire all’autore dei reati e attraverso l’acquisizione di immagini del sistema di video sorveglianza nonché ad altri accertamenti di tipo tradizionale, si riusciva ad identificare compiutamente il responsabile che quindi veniva deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prata, tenta la truffa ma viene scoperto

AvellinoToday è in caricamento