Sorpresi dai carabinieri con hashish e marijuana

Tre assuntori sono stati immediatamente segnalati

Continua l’azione preventiva e repressiva allo spaccio ed al consumo di sostanze stupefacenti condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati per garantire sicurezza e rispetto della legalità.

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno segnalato alla competente Autorità Amministrativa tre persone, quali assuntori di stupefacenti.

Nello specifico, una pattuglia del Nucleo Operativo Radiomobile, a Villanova del Battista ha proceduto al controllo di un 18enne del posto che a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di circa tre grammi di hashish ed uno di marijuana. A suo carico è pertanto scattata la segnalazione alla Prefettura di Avellino ai sensi dell’art. 75 delD.P.R. 309/90.

Alla medesima Autorità Amministrativa sono stati segnalati anche due soggetti di Zungoli, sorpresi dai Carabinieri della locale Stazione in possesso di uno spinello preconfezionato con dell’hashish.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 55enne di Mercogliano asintomatica aveva avuto contatti con alcuni commercianti

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

  • Coronavirus ad Ariano, dallo screening sierologico riscontrati circa 700 positivi

  • Coronavirus a Mercogliano, D'Alessio descrive il nuovo caso di positività

Torna su
AvellinoToday è in caricamento