menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Botti illegali e pezzi di armi da fuoco, due persone sono state denunciate

Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà alle competenti Autorità Giudiziarie

La Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, negli ultimi giorni ha ulteriormente intensificato i controlli del territorio di competenza al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità. Numerosi i posti di controllo effettuati, nel corso dei quali sono state eseguite svariate perquisizioni.

A seguito di perquisizione domiciliare, un ottantenne di Prata di Principato Ultra è stato sorpreso in possesso di 20 kg di polvere da sparo oltre ad un ingente quantitativo di botti illegali mentre un altro residente nel medesimo comune è stato trovato in possesso di parti di armi illegalmente detenute. Entrambi sono stati denunciati in stato di libertà alle competenti Autorità Giudiziarie.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento