Denunciato un 75enne ritenuto responsabile di omessa custodia di armi

I carabinieri, nel procedere al controllo, constatavano che il predetto non aveva adoperato le dovute cautele nel custodire le proprie pistole

Denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 75enne di Quadrelle ritenuto responsabile di omessa custodia di armi.

I carabinieri, nel procedere al controllo, constatavano che il predetto non aveva adoperato le dovute cautele nel custodire le proprie pistole (un revolver calibro 38 ed una semiautomatica calibro 6.35), non rinvenute al momento della verifica.

A carico dell’anziano è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ai sensi dell’art. 20 Bis della legge 110/75.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

  • Il pane di Sant'Antonio e il miracolo di Tommasino

  • Un immenso fiume di droga tra Napoli e Avellino, sgominata piazza di spaccio

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Uomo stroncato da un malore nel corso del mercato settimanale

Torna su
AvellinoToday è in caricamento