Denunciato un 75enne ritenuto responsabile di omessa custodia di armi

I carabinieri, nel procedere al controllo, constatavano che il predetto non aveva adoperato le dovute cautele nel custodire le proprie pistole

Denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino un 75enne di Quadrelle ritenuto responsabile di omessa custodia di armi.

I carabinieri, nel procedere al controllo, constatavano che il predetto non aveva adoperato le dovute cautele nel custodire le proprie pistole (un revolver calibro 38 ed una semiautomatica calibro 6.35), non rinvenute al momento della verifica.

A carico dell’anziano è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino ai sensi dell’art. 20 Bis della legge 110/75.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Quasi tre anni in carcere da innocente, finisce l'incubo di un 23enne

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

Torna su
AvellinoToday è in caricamento