menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Castello, aggiudicati i lavori in via provvisoria

“Con l’aggiudicazione provvisoria dei lavori, Piazza Castello per i prossimi mesi sarà tra le priorità dell’Amministrazione comunale – ribadisce l’Assessore Preziosi – Siamo nelle condizioni ora per andare avanti con la messa in sicurezza ambientale"

Tra circa una cinquantina di offerte, è  l’Impresa TEMA srl di Eboli ad aggiudicarsi, in via provvisoria, i lavori per la messa in sicurezza permanente del sito di Piazza Castello con il ribasso del 34,789%. Aggiudicazione che diventerà definitiva subito dopo la presentazione della necessaria documentazione da parte dell’Impresa aggiudicataria in possesso di tutti i requisiti previsti dalla normativa. 

Finalmente dopo un iter lungo e travagliato a breve si potrà cominciare a lavorare concretamente alla sistemazione di Piazza Castello con uno specifico intervento che prevede l’esecuzione di tutte le opere  necessarie  alla messa in sicurezza ambientale del sito attraverso l’ impermeabilizzazione superficiale dell’area unitamente all’inserimento di un sistema di drenaggio perimetrale, sul monte idrogeologico, che, intercettando le possibili infiltrazioni di acqua  limita la possibilità di raggiungimento, da parte delle stesse, del materiale di riporto contaminato sottostante la Piazza. Nello specifico per l’impermeabilizzazione superficiale verrà realizzato uno strato di contenimento costituito da due teli diversi posti a circa 1 metro dall’attuale piano di campagna, mentre nel tratto nord-ovest della piazza verrà posta alla profondità di 4-5 metri una tubazione drenante in grado di captare tutte le infiltrazioni di acqua che arrivano da monte e convogliarle verso la tubatura di Corso Umberto 1°.

L’intervento, dell’importo complessivo di Euro 1.357.291,38, di cui poco più di Euro 716.000 sono previsti per l’esecuzione dei lavori mentre la restante parte sarà utilizzata come somme a disposizione (iva, oneri di discarica, ecc.) è finanziato con la devoluzione di residui di mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti. 

“Con l’aggiudicazione provvisoria dei lavori, Piazza Castello per i prossimi mesi sarà tra le priorità dell’Amministrazione comunale – ribadisce l’Assessore Preziosi – Siamo nelle condizioni ora per andare avanti con la messa in sicurezza ambientale per poi proseguire con la riqualificazione superficiale. Contiamo di restituire la piazza riqualificata nel giro di un anno dall’inizio degli interventi. L’Amministrazione continuerà a vigilare sull’andamento del cantiere e sul rispetto del crono programma”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento